2007

 

 

         1 _ Eikasia

 

Vito Masi

13 ottobre / 29 ottobre 2007

a cura di Rino Cardone

Limiti inchiusi arte contemporanea, via Muricchio 1 - Campobasso


Nell’arte di Vito Masi (che con i colori e con i movimenti delle forme rende evidenti i processi mentali dell’individuo) convivono, nel disegno e nella pittura, dal punto di vista simbolico e semantico, comprensioni antiche (filosofiche ed estetiche) e consapevolezze moderne (pedagogiche e psicologiche). In breve, nella sua pittura stanno insieme, in maniera equilibrata, complessa, percettibile ed euritmica, al tempo stesso: realtà ed ombre apparenti, luci abbaglianti e caligini fantastiche, elementi cromatici e materia esclusiva, eikasia (ovverosia immaginazione assoluta) e phantasia (null’altro che limpida inventiva), forza della contemplazione e potere della comunicazione. (Rino Cardone)

 

2 _ Antonio Pettinicchi 25 pitture

 

14 settembre / 30 settembre 2007

Limiti inchiusi arte contemporanea, via Muricchio 1 - Campobasso

Una mostra per molti versi attesa ed allo stesso tempo improvvisa, attesa per noi che siamo suoi ammiratori da sempre e, crediamo, improvvisa per lui che ha deciso di proporci in modo spontaneo ed inatteso, com’è sua consuetudine, una selezione meditata di suoi ultimi lavori. Dimostrando, ad ottantadue anni, di conservare tutta intera la sua fiera vitalità, regolata in assoluta aderenza alla realtà.

“Antonio Pettinicchi è un pittore ed un incisore del presente”. Così scriveva nel giugno del 1984 Dario Micacchi, ed aggiungeva: “Tra tanti pittori in fuga dal presente Antonio Pettinicchi ha salde e profonde radici nella sua terra. Un po’ tutti oggi parlano di “genius loci” mentendo spudoratamente – ma è uno degli elementi che fanno postmodern – ma lui ne può parlare davvero tra Lucito e Castellino e la valle del Biferno.”

“Sono attaccato alla mia terra e agli uomini che ci stanno e cerco nel mio lavoro di farli parlare. Essi possiedono già la forza espressiva, il tragico, il drammatico e anche il senso di pace. Mi piacciono i silenzi ossessivi dei controluce del mattino inoltrato o le notti piene di incubi e di cose remote lungo i burroni e le crepe di questa terra. Nelle cose che mi stanno davanti c’è il reale, il surreale e l’essenziale. Questi pochi uomini liberi li amo, ne condivido le angosce, le sconfitte, le pesanti rassegnazioni e l’attesa della fine.” (A. Pettinicchi - 1984)

“Oggi il suo sguardo ci è parso più amaro e disincantato, più duro e provato nei tratti del volto, irrequieto, è diverso ma allo stesso tempo uguale a se stesso. Capace di sognare, di comprendersi, tutto intero, nella realtà che come sempre lo avvolge e lo divora. Perfettamente consapevole del percorso compiuto e di quello ancora da compiere.” (P. Borrelli - 2007)


       

        3 _ Africa Comics

 

a cura di Mary Angela Shroth

11 giugno / 17 giugno 2007

in collaborazione con Sala 1 - Roma

Limiti inchiusi arte contemporanea, via Muricchio 1 - Campobasso

 

 

        4 _ Normal Hero

 

Angelo Bellobono - Stefania Fabrizi - Massimo Festi - Jessica Iapino - Nicola Micatrotta - Roxy in the box

 12 maggio / 30 luglio 2007

a cura di Micol di Veroli

Limiti inchiusi arte contemporanea, via Muricchio 1 - Campobasso

 

La mitologia narra le imprese di esseri straordinari, dotati di capacità prodigiose, a volte veri e propri semidei che innalzano la tematica dell’eroe e del superuomo a sublime musa ispiratrice di tutta la cultura artistica. Questo poiché il fenomeno di mitopoiesi è inscindibile dall’animo umano, esso rappresenta lo sforzo di rendere l’universo e la sua creazione comprensibile in termini terreni. Normal Hero vuole illustrare la carica di “normalità” presente in ogni eroismo e vuole giocare con il mito depotenziandolo, sino alla mitizzazione stessa della “normalità” in un perpetuum mobile ove tutto diviene il contrario e l’affermazione di tutto. Sei artisti differenti, come sei spicchi d’animo umano che lentamente ritornano a comporre l’esatta dimensione di un moderno Prometeo. Sei lucide visioni che ornano d’alloro il capo dell’uomo comune e vestono di stracci il moderno superuomo. Una mostra che non rappresenta solamente un esibizione estetica ma anche la conferma in termini artistici di quanto l’azione ed il pensiero eroico siano determinati dal gesto unico e decisivo dell’artista. 

Limiti inchiusi arte contemporanea

associazione culturale

via Maiella 96 - 86022 Limosano (CB)

EDIZIONI LIMITI INCHIUSI



Artists in Residence Project

contact:

limitinchiusi@gmail.com

Tel: 392 9999001 / 328 1413929